Passaggi
PASSAGGI
di Luigi Cinque
Ottobre 2007

Con questo lavoro Luigi Cinque conferma quella originalità compositiva (e interpretativa) che lo caratterizza da tempo come un personaggio unico nel panorama musicale italiano e internazionale.

Da sempre in evoluzione e anticipatore di future soluzioni sonore oggi Luigi Cinque con Passaggi offre una matura prova d’autore. Un lavoro che spazia dalla canzone alla citazione contemporanea alla poesia e al colore di dialetti lontani ed evocativi. Un tessuto musicale che certo si ispira al jazz, all’etnica, alla musica contemporanea, alla poesia cantata ma che racchiude in uno stile ormai personale una miscela innovativa che supera l’idea stessa di contaminazione ed è soprattutto alternativa al consumato filone world music e al jazz d’ordinanza. Non è infatti un caso che la critica internazionale abbia più volte accostato le ultime produzioni di Luigi Cinque ad esperienze quali quelle del Jazz Nord Europeo (di Garbarek per esempio) fino alla grande forma sonora ‘devisiana’ del jazz modale o alla malinconia – ora da villaggio globale – di Fabrizio De Andrè. In Passaggi le voci, i suoni, i tempi dell’ascolto assumono un ritmo fortemente narrativo. L’Hypertext O’rchestra – ensemble specifico di Luigi Cinque – formata da grandi solisti internazionali come Alex Balanescu (violino), Urna Chahar Tugchi (straordinaria vocalist d’oriente), Danilo Rea e Sal Bonafede (piano jazz), Maurizio Giammarco e Gianluigi Trovesi (fiati), Lucilla Galeazzi (voce) Badara Seck (vocee), Walter Rios (bandoneon), David “Fuze” Fuzcinsky (chitarra) ed altri ancora, rende Passaggi una nuova pietra miliare – dopo Tangerine Cafè e Sacra Konzert – nel cammino di Luigi Cinque. Un affresco e sintesi di nuova musica. Colta, leggera e popolare. La magia sonora di un sud immaginario oltre gli stili e le definizioni realizzata da un musicista e compositore riconosciuto a livello internazionale come uno dei più importanti maestri della postcontaminazione.

PRESENTAZIONI E CONFERENZE-CONCERTO

26 novembre, Roma - La Feltrinelli - P.zza Colonna con Danilo Rea, Badara Seck, Andrea Biondi, Luigi5

29 novembre, Milano - La Feltrinelli - P.zza Piemonte con Sal Bonafede, Badara Seck, Andrea Biondi, Luigi5

30 novembre, Milano - Auditorium Radio Popolare - Via Ollearo 5 con Sal Bonafede, Badara Seck, Andrea Biondi, Luigi5

10 dicembre, Firenze - La Feltrinelli - Via de’ Cerretani 30r con Sal Bonafede, Badara Seck, Andrea Biondi, Luigi5

11 dicembre, Siena - Università per Stranieri - L’identità selvaggia

19 dicembre, Roma - Auditorium Parco della Musica - Via De Coubertin - MAKINA FABRIC con Balanescu Quartet, Michael Gross, Sal Bonafede, Badara Seck, Andrea Biondi, Luigi5

21 dicembre, Palermo - Auditorium RAI con Sal Bonafede, B. Seck, A. Biondi, Luigi5

31 gennaio, Napoli - La Feltrinelli - Piazza dei Martiri 23 con S. Bonafede, B. Seck, A. Biondi, Luigi5

1 febbraio, Bari - La Feltrinelli con S. Bonafede, B. Seck, A. Biondi, Luigi5





OFF MED (MRF5 srl)

Società di produzione altamente qualificata e specializzata nella realizzazione e promozione di prodotti audiovisivi (lungometraggi, documentari, cortometraggi, video musicali, serie  televisive) e nella progettazione e realizzazione di Festival e Grandi Eventi. Collabora con importanti realtà internazionali e promuove ricerche interetniche e multiculturali.

Copyright © 2005-2013 MFR5.IT