PROGETTI TEATRALI

reti
FRAU FEMME

Incontri Festival X Edizione 2004 Teatro Sala 1 Roma
L’universo femminile in musica e parola

Nel buio un quadrato di superficie specchiante fa balenare l’illusione di una fuga e moltiplica i punti di vista: è prigione, teca reliquiario, cella di monastero, spazio domestico. Qui si consuma la fierezza dell’odio, l’ostinazione del suicidio, l’umiliazione della passione amorosa.

reti
NEROLUCESADE

Incontri Festival VII Edizione 2001
Lezione sadiana di Enrico Frattaroli

La lezione di NEROLUCESADE si snoda attraverso i vestiboli, le scalinate, i corridoi, le sale di un palazzo storico disabitato. E’ una conferenza teatrale, un colloquio di scena, una seduta di teatro filosofico in cui l’autore espone le ragioni filosofiche e sceniche del suo approccio sadiano.

reti
PROMETHEUS CONCERT

di Ida Bassignano e Luigi Cinque
LUGLIO 2000 Baglio Di Stefano, Trapani

Spettacolo teatrale/musicale con lettura per voci e orchestra, prodotto in collaborazione con Orestiadi di Gibellina 2000

Il tema della sfida tra l’umano e il divino viene reso in una partitura plurilingue che alle parole di due attori d’eccezione - Massimo Popolizio e Laura Marinoni - mescolerà suoni d’occidente e d’oriente ad opera dello straordinario suonatore armeno di duduk Dijvan Gasparyan insieme ad altri musicisti giunti da Israele e dal Marocco.

reti
ENZO RE

di Roberto Roversi
GIUGNO 1998 Piazza Santo Stefano, Bologna

Allestimento fonico e musiche di Luigi Cinque per lo spettacolo a cura dell’Università di Bologna.
Il tempo è il mondo di questo racconto, lo spazio che occorre attraversare per incontrare di nuovo chi si è perduto. Per riaverlo. Per riaversi.
Enzo, prigioniero, si obbliga a ripercorrerlo, per trovarsi e ridefinirsi.

APPUNTI PER UN AIACE AFRICANO

di Luigi Cinque e Multirifrazione Aiace
Lettura-Oratorio per Voci soliste, Voci recitanti, Coro, Strumenti solisti, Percussioni, Danzatrici, Live electronics

Un pensiero per immagini, e non per catene di causa ed effetto. Un pensiero che presuppone […] che le idee e gli oggetti, anche i più diversi, sono accomunati da un ritmo comune […] che il mondo dunque forma un insieme semicosciente, linguisticamente indicibile, ma caratteristico dell’esperienza simbolica […] e che tale insieme ha un senso non esprimibile in una formula logica, ma in un ritmo che tutto confonde e rifonde.

OFF MED (MRF5 srl)

Società di produzione altamente qualificata e specializzata nella realizzazione e promozione di prodotti audiovisivi (lungometraggi, documentari, cortometraggi, video musicali, serie  televisive) e nella progettazione e realizzazione di Festival e Grandi Eventi. Collabora con importanti realtà internazionali e promuove ricerche interetniche e multiculturali.

Copyright © 2005-2013 MFR5.IT