Tangerine Café
TANGERINE CAFE’
di Luigi Cinque & TARANTULA HYPERTEXT O’RCHESTRA
Settembre 2002

Il Mediterraneo crocevia di culture diventa musica

S’intitola “Tangerine Cafè” ma non è un locale di quelli che spuntano come funghi tra le abitudini della città: è piuttosto un luogo dello spirito, un concetto di suoni situato idealmente nel grande bacino del Mediterraneo, crogiuolo dove si incontrano il nord e il sud del mondo. Si parla del nuovo disco che Luigi Cinque presenta domani al teatro Olmetto, dopo aver partecipato alla rassegna “Musica nei cieli” con un progetto simile. All’avventura discografica del polistrumentista romano partecipano musicisti di diversa estrazione e cultura, proprio all’insegna di un incontro, di una relazione tra mondi espressivi: da segnalare, tra gli altri, le voci di Raiz, per dieci anni alla guida degli Almamegretta, di Lucilla Galeazzi, storica collaboratrice di Giovanna Marini, di Badara Seck, formidabile griot senegalese, e poi Jivan Gasparyan, maestro armeno del duduk, sorta di oboe in legno di albicocco, Gavino Murgia, potente e versatile fiatista sardo. Cinque come è nato questo progetto?

Mi sono sempre occupato di musica come elemento capace di sperimentare questa fusione tra modernità e tradizione, tra lingue e matrici distanti tra loro.

Enzo Gentile, Repubblica 15/12/2002

Come è avvenuto l’assemblaggio di queste culture?

Ho registrato moltissimo, raccogliendo contributi in giro per il mondo, e poi ho montato, campionato, organizzato i suoni che per un disco hanno tempi ed esigenze talvolta opposte allo spettacolo. Il diario di bordo di Tangerine Cafè è composto da settanta minuti di musica suonata, divisi in nove tappe. E’ il precipitato di un progetto viaggiante che rielabora forme tradizionali e rituali trasformandole in suoni moderni. L’aspetto creativo è la parte più intrigante del disco. Cinque, sassofonista e polistrumentista, non ha utilizzato formule precostituite. “Molte volte le composizioni sono nate in tempo reale” - dice - “Non si può scrivere un brano per Gasparyan. E’ stato un lavoro lungo, durato mesi, come un itinerario da un luogo all’altro. La selezione del materiale rappresenta la fotografia di un momento. Abbiamo fatto delle scoperte, vi sono state soste, visite, riflessioni. Senza stelle o viaggiatori di prima classe: tutti sono stati sullo stesso piano.

Alfredo d’Agnese, Musica 28/11/2002

TANGERINE CAFE’

Luigi Cinque & Tarantula Hypertext O’rchestra

TRACK LIST

01.  Garritm/Core amante L. Cinque/ G. Della Volpe  Text by G. Della Volpe

Raiz solo Luigi Cinque soprano sax, electronics, keyboards Paolo Fresu trumpet Gianluca Ruggeri marimba Enzo Pietropaoli double bass Danilo Rea piano Bnet Houaryat rhythmic chorus MRF String Quartet: Luca Sanzò, Francesco Peverini, Prisca Amori. MRF Chorus: Cornelia Duprè Fabrizio Cardosa Fabrizio Scipioni Marta Zanassi

02. Tangerine Cafè L. Cinque

Luigi Cinque soprano sax, keyboards, electronics Badara Seck vocals Paolo Fresu trumpet Enzo Pietropaoli double bass Danilo Rea piano Gianluca Ruggeri  marimba Luca Sanzò viola Carlo Mariani launeddas

03.  Niente senza ‘e te L. Cinque/ G. Della Volpe  Text by G. Della Volpe

Raiz solo Luigi Cinque soprano sax, electronics, tammorra Danilo Rea piano Enzo Pietropaoli double bass, electric bass Luca Sanzò viola Abdembi El Gadari guimbri, vocals Abdellatif Oughassal karakeb, vocals Bnet Houaryat rhythmic chorus Ali Shaigan santur Gnawa Sidi Mimoun rhythmic chorus

04.  Radiobaladid L. Cinque/THO

Emil Zrihan solo Luigi Cinque soprano sax, clarinet, electronics Abdembi El Gadari guimbri, vocals Abdellatif Oughassal karakeb, vocals Bnet Houaryat rhythmic chorus Ali Shaigan santur, kamachec Enzo Pietropaoli double bass Giacomo De Caterini electronics

05.  Coro meccanico L. Cinque/THO

Jivan Gasparyan douduk Mangla Tiwari vocals Emil Zrihan vocals Abdou Abdemarran vocals Luigi Cinque keyboards, armonium, electronics Gianluca Ruggeri marimbe Fulvio Maras percussions Giacomo De Caterini guitar MRF Chorus

06.  Garritm/Songlines L. Cinque/THO

Mangla Tiwari vocals Badara Seck vocals Abdou Abdemarran vocals Luigi Cinque sax, tammorra, vocals, electronics Paolo Fresu trumpet Enzo Pietropaoli double bass Francesco Peverini, Prisca Amori violins Luca Sanzò viola Sonia Romano cello MRF Chorus vocals

07.  Tangerine Cafè – instrumental

Luigi Cinque sax, clarinet, tammorra, vocals, electronics Badara Seck vocals Paolo Fresu trumpet Enzo Pietropaoli double bass Luca Sanzò viola Sonia Romano cello MRF Chorus vocals

08.  Garritm/Danza L. Cinque/THO

Badara Seck vocals Evelina Meghnagi vocals Luigi Cinque clarinet, tammorra, vocals, electronics Gianluca Ruggeri marimbe Francesco Peverini, Prisca Amori violino Luca Sanzò viola Sonia Romano cello Carlo Mariani launeddas Ali Shaigan santur, kamachek Bnet Houaryat rhythmic chorus MRF Chorus vocals

09.  Ararat L. Cinque/THO

Evelina Meghnagi solo Luigi Cinque clarinet Enzo Pietropaoli double bass MRF String Quartet: Luca Sanzò, Francesco Peverini, Prisca Amori. Fulvio Maras, Gianluca Ruggeri percussions

All music composed by LUIGI CINQUE and THO Electronics LUIGI CINQUE?Lyrics by RAIZ, LUIGI CINQUE and traditionals by MEGHNAGI, ZRIHAN, SECK Produced by Luigi Cinque. MRF Records.



OFF MED (MRF5 srl)

Società di produzione altamente qualificata e specializzata nella realizzazione e promozione di prodotti audiovisivi (lungometraggi, documentari, cortometraggi, video musicali, serie  televisive) e nella progettazione e realizzazione di Festival e Grandi Eventi. Collabora con importanti realtà internazionali e promuove ricerche interetniche e multiculturali.

Copyright © 2005-2013 MFR5.IT